Dsy Network www | forum | my | didattica | howto | wiki | el goog | stats | blog | dona | rappresentanti
Homepage
 Register   Calendar   Members  Faq   Search  Logout 
.dsy:it. : Powered by vBulletin version 2.3.1 .dsy:it. > Didattica > Didattica in generale > Archivio > Archivio > Informatica applicata alla comunicazione scritta > Spiegazione definitiva del progetto con commento al testo.
Pages (5): [1] 2 3 4 5 »   Last Thread   Next Thread
Author
Thread    Post New Thread    Post A Reply
jonny86
.illuminato.

User info:
Registered: Jun 2007
Posts: 197 (0.04 al dì)
Location: Prov. Como
Corso: Comunicazione Digitale
Anno: terzo
Time Online: 2 Days, 10:54:10 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged
Spiegazione definitiva del progetto con commento al testo.

Oggi il prof. ha spiegato meglio il progetto d'esame, quindi vi illustro (per chi non avesse capito o non ci fosse stato oggi) quanto capito commentando il testo del progetto.

Creare un portale per l’accesso multi-canale a dati e documenti di
provenienze multiple. Enfasi sulle politiche di navigazione tra le informazioni.
Creare un insieme di moduli interoperabili per la generazione e delivery dei
contenuti, e per la visualizzazione dei contenuti su device diversi.
Gestire la logica di organizzazione, identificazione dei contenuti e navigazione
del portale, realizzando o acquistando i sistemi di memorizzazione e di
visualizzazione necessari.


In poche parole bisogna creare un sito web che:

1) Sia facilmente accessibile da tutti i browser + comuni (Firefox, Explore tutte le versioni più recenti, Safari e Opera). Per accessibile si intende che sia correttamente visualizzato e navigabile, tenendo conto che il sito deve essere fluido in larghezza e altezza adattandosi alla finestra (e qui bisogna usare javascript, il prof. ha detto che si prendono in considerazione solo browser con javascript attivi). Trovate molti scriptini in internet che fanno questo. Ovviamente la Header e il footer hanno altezza fissa, quella che cambia è quella del corpo centrale.

2) Oltre ad essere accessibile a browser deve essere accessibile a stampanti, cioè se l'utente stampa gli deve uscire il contenuto della sezione correttamente stampato (senza perdita di informazioni). Per fare ciò guardatevi in giro come funziona l'attributo "media" del tag link per i css.

3) Navigabilità, cioè fate un sito facilmente navigabile che permetta una corretta e facile navigazione tra i contenuti.

4) Generazione dei contenuti, i contenuti verranno caricati nel corpo centrale della pagina grazie a script javascript (o meglio Ajax). Ogni contenuto, che sia un vostro documento scritto ad Hoc o un esercizio svolto a lezione, DEVE ESSERE SCRITTO INTERAMENTE IN XML, poi grazie ad XSLT sarà riscritto nella sua forma base ed inserito nel corpo centrale.

5) L'argomento per i contenuti è libero (consiglio: sceglietevi un argomento facilmente suddivisibile in sezioni strutturabili in XML).

Un’applicazione che permette di ricercare informazioni sul
database di documenti XML sulla base di parametri (query)
- Implementazione ottimale: una collezione di file in una
directory, un file di indice che duplica le informazioni
rilevanti nei documenti, un piccolo script che accede al file
di indice, trova il documento appropriato, e lo spedisce.
- Enfasi: interesse e ricchezze delle informazioni


6) Bisogna realizzare un piccolo motore di ricerca interno al portale. In poche parole dovete fare una input di testo dove inserire una query di ricerca, a questo punto Ajax provvederà a cercare le informazioni e mostrare i documenti inerenti ai criteri di ricerca, l'utente seleziona poi quale visionare e questo verrà caricato nella pagina.
Per fare ciò, come indica il testo, si può ricorrere ad un file XML di indice, dove vengono registrate le parole chiave legate al file che le contiene. Ajax eseguirà la ricerca su questo file. Torneranno dei risultati. Verranno mostrati i risultati.

Direi che le cose fondamentali sono queste.

Riassumendo dobbiamo fare un sito interamente in XML che grazie a Ajax carica i contenuti (anch'essi in XML) dentro nel sito trasformandoli grazie a XSLT.
Il sito deve essere accessibile dai browser più diffusi e permettere la stampa corretta dei contenuti.

Fine.

12-06-2008 19:26
Click Here to See the Profile for jonny86 Click here to Send jonny86 a Private Message Find more posts by jonny86 Add jonny86 to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Kjir
.fedelissimo.

User info:
Registered: Apr 2004
Posts: 44 (0.01 al dì)
Location: Milano
Corso: Comunicazione digitale
Anno: Terzo
Time Online: 6:27:52 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged
Re: Spiegazione definitiva del progetto con commento al testo.

Grazie per tutte le informazioni che ci hai fornito, sono preziosissime specie per chi, come me, sta tentando di fare l'esame da non frequentante. Scucire delle spiegazioni a questo professore è veramente impossibile...
Perdonami ora se ti faccio notare le incongruenze, ma magari tu sai risponderci senza che si debba (ORRORE) scrivere una mail al professore nella speranza che ce lo spieghi in modo chiaro:

Originally posted by jonny86

In poche parole bisogna creare un sito web che:

1) Sia facilmente accessibile da tutti i browser + comuni (Firefox, Explore tutte le versioni più recenti, Safari e Opera).


Se qualche malcapitato dovesse avere linux (o qualche altro unix) sul proprio pc, le soluzioni per IE e Safari sono queste (entrambe basate su wine):
IEs4Linux
Safari su wine

Originally posted by jonny86
Per accessibile si intende che sia correttamente visualizzato e navigabile, tenendo conto che il sito deve essere fluido in larghezza e altezza adattandosi alla finestra (e qui bisogna usare javascript, il prof. ha detto che si prendono in considerazione solo browser con javascript attivi). Trovate molti scriptini in internet che fanno questo. Ovviamente la Header e il footer hanno altezza fissa, quella che cambia è quella del corpo centrale.


Che diamine vuol dire "fluido in larghezza e altezza"? Che la pagina deve essere al 100% sia in altezza che in larghezza? Non c'è bisogno di Javascript per fare questo...

Originally posted by jonny86
3) Navigabilità, cioè fate un sito facilmente navigabile che permetta una corretta e facile navigazione tra i contenuti.


Beh mi sembra molto generico, se non si danno delle linee guida... Ma va bene lo stesso! :D

Originally posted by jonny86
4) Generazione dei contenuti, i contenuti verranno caricati nel corpo centrale della pagina grazie a script javascript (o meglio Ajax). Ogni contenuto, che sia un vostro documento scritto ad Hoc o un esercizio svolto a lezione, DEVE ESSERE SCRITTO INTERAMENTE IN XML, poi grazie ad XSLT sarà riscritto nella sua forma base ed inserito nel corpo centrale.

Per poter fare AJAX ci vuole un webserver. Dobbiamo procedere per questa strada? Io dubito che l'oggetto XMLHttpRequest funzioni con un URL di tipo file:///path/to/file.xml e ad ogni modo diventerebbe dipendente dal computer su cui ci si trova...
Altrimenti se bisogna utilizzare il metodo load, come illustrato nelle sue slide sul DOM, non si tratta di AJAX...

Ti chiedo scusa per la mia natura puntigliosa, ma purtroppo non è la prima volta che mi scontro con questo professore e trovo assurdo l'avere difficoltà a dare un esame non perché non si conoscano gli argomenti, ma perché è difficile capire che cosa si aspetti il professore...

13-06-2008 11:34
Click Here to See the Profile for Kjir Click here to Send Kjir a Private Message Visit Kjir's homepage! Find more posts by Kjir Add Kjir to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
jonny86
.illuminato.

User info:
Registered: Jun 2007
Posts: 197 (0.04 al dì)
Location: Prov. Como
Corso: Comunicazione Digitale
Anno: terzo
Time Online: 2 Days, 10:54:10 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Ovviamente non sono il professore e non posso neanche sapere esattamente quello che vuole al 100% quindi, anche se penso di aver capito cosa vuole, prendetemi sempre con le pinze ed eventualmente chiedete delucidazioni al prof. (tra l'altro giovedì prossimo c'è ancora una lezione quindi gliele si possono chiedere di persona).

1) Penso che deve essere fruibile anche da utenti linux ma poi bisogna vedere che pc userà il prof. all'orale....

2) Sì, si deve adattare in larghezza e in altezza al 100%... si può fare come dici te con i css ed infatti io l'avevo fatto così, ma il prof vuole che vengano usate solo regole CSS1 supportate anche dai vecchi browser e poi la header e il footer devono avere altezza fissa... quindi la cosa diventa più difficile da realizzare con i soli CSS (per di più versione 1).

3) Linee guida sono quelle dell'esercizio del layout per il sito del gruppo. Menù a sinistra che divida i vari argomenti e i vari esercizi e poi ci deve essere la possibilità di switchare da una sezione all'altra facilmente, come un vero sito web strutturato a grafo.

4) Sinceramente non so dirti che oggetto vorrà farci usare perchè la lezione su ajax sarà giovedì prossimo, ma lui ha detto che in pratica nel progetto il nostro webserver sarà il pc stesso, oppure i documenti potremo prenderli dal web, sta a noi decidere quindi dove mettere i documenti ed attuare le politiche corrette per il loro caricamento. Addirittura ha detto che se vogliamo possiamo anche scaricare le pagine HTML da dei siti che vogliamo, trasformarli in XML (ristrutturare i contenuti) e ritrasformarli con XSLT creati ad Hoc.. ma penso che sarebbero solo seghe mentali aggiuntive.

5) E' proprio per questo motivo che mi sto facendo in 4 per dare l'esame alla sessione di giugno, così se qualcosa non andasse almeno poi saprei cosa vuole e quindi potrei darlo a luglio evitando lo slittamento a settembre.

Se qualcuno avesse qualcosa da aggiungere o qualche dritta facciamo in questo forum, almeno resterà anche ai posteri :D...

13-06-2008 16:05
Click Here to See the Profile for jonny86 Click here to Send jonny86 a Private Message Find more posts by jonny86 Add jonny86 to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Kjir
.fedelissimo.

User info:
Registered: Apr 2004
Posts: 44 (0.01 al dì)
Location: Milano
Corso: Comunicazione digitale
Anno: Terzo
Time Online: 6:27:52 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Originally posted by jonny86

1) Penso che deve essere fruibile anche da utenti linux ma poi bisogna vedere che pc userà il prof. all'orale....


Ti rispondo subito che il prof userà windows probabilmente con il solo Internet Explorer ;)

Originally posted by jonny86

2) Sì, si deve adattare in larghezza e in altezza al 100%... si può fare come dici te con i css ed infatti io l'avevo fatto così, ma il prof vuole che vengano usate solo regole CSS1 supportate anche dai vecchi browser e poi la header e il footer devono avere altezza fissa... quindi la cosa diventa più difficile da realizzare con i soli CSS (per di più versione 1).


Ehm scusa? Il CSS2 è una raccomandazione del W3C dal Maggio 1998 [1], usare solo CSS1 significa supportare browser antidiluviani, no vecchi! Stiamo parlando di 10 anni fa! Senza contare i seguenti controsensi:
- L'oggetto XMLHttpRequest è stato introdotto in Internet Explorer 5.0, il quale supporta il CSS2
- L'attributo media fa parte del CSS2 (dobbiamo usarlo per la stampa corretta, a quanto pare)
- La proprietà overflow (che dobbiamo usare) è stata introdotta nel CSS2
- Le trasformazioni XSLT all'interno del browser sono sicuramente più recenti del supporto al CSS2. In particolare per IE 5.0 c'era un supporto preliminare piuttosto bacato, è solo con MSXML3 che arriva un supporto decente ad XSLT (metà 2000, poco prima del rilascio di IE 6.0)
- I browser che non supportano CSS2 sono in sostanza Internet Explorer 1, 2, 3 e 4, Opera < 3.5, e Netscape 4. E ad ogni modo non supportano bene neanche il DOM...

[1] http://en.wikipedia.org/wiki/Cascad...le_Sheets#CSS_2

Purtroppo io non abito a Milano e non posso venire giovedì a lezione, ma se tu (o qualche altro coraggioso) vuoi fargli presente questi punti sarei solo felice (conta però che la faccia ce la metti tu ed affronteresti da solo le sue ire)

Originally posted by jonny86

5) E' proprio per questo motivo che mi sto facendo in 4 per dare l'esame alla sessione di giugno, così se qualcosa non andasse almeno poi saprei cosa vuole e quindi potrei darlo a luglio evitando lo slittamento a settembre.


Bravo, vedo che stai applicando la mia stessa tecnica :D

Last edited by Kjir on 13-06-2008 at 17:35

13-06-2008 17:26
Click Here to See the Profile for Kjir Click here to Send Kjir a Private Message Visit Kjir's homepage! Find more posts by Kjir Add Kjir to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
jonny86
.illuminato.

User info:
Registered: Jun 2007
Posts: 197 (0.04 al dì)
Location: Prov. Como
Corso: Comunicazione Digitale
Anno: terzo
Time Online: 2 Days, 10:54:10 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Guarda, tutto quello che dici è corretto, questo significa che su queste cose ci hai già lavorato e quindi un po' le conosci, come anche io (magari non in modo stra approfondito ma me la cavicchio).

Io la penso così:

Il progetto lo si fa in XML, XSLT e Ajax che sono i requisiti base;

Lo si fa il più accessibile possibile tenendo conto che lui ci da la possibilità di usare tranquillamente script javascript (a me fa schifo usare javascript per settare le dimensioni, ma se le altre alternative sono seghe mentali facciamo così e basta);

All'esame si DISCUTE per l'appunto, quindi se una cosa non gli va bene la si argomenta... se come dici tu si contraddice significa che all'orale saprai di certo tenere il discorso in modo giusto e tecnico, quindi il prof non può rimandarti senza avere ragioni valide... o almeno dovrebbe fare così se è corretto.

Chi vivrà vedrà...

13-06-2008 17:40
Click Here to See the Profile for jonny86 Click here to Send jonny86 a Private Message Find more posts by jonny86 Add jonny86 to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Kjir
.fedelissimo.

User info:
Registered: Apr 2004
Posts: 44 (0.01 al dì)
Location: Milano
Corso: Comunicazione digitale
Anno: Terzo
Time Online: 6:27:52 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Originally posted by jonny86

All'esame si DISCUTE per l'appunto, quindi se una cosa non gli va bene la si argomenta... se come dici tu si contraddice significa che all'orale saprai di certo tenere il discorso in modo giusto e tecnico, quindi il prof non può rimandarti senza avere ragioni valide... o almeno dovrebbe fare così se è corretto.


Come sei ottimista :D
Va ben, farò anche una pagina con Javascript e senza CSS2 giusto per "dimostrazione", ma tanto non potrò testarla (e dove lo trovo IE4/NS4/Opera3.5? E soprattutto, come li faccio girare???)

13-06-2008 17:55
Click Here to See the Profile for Kjir Click here to Send Kjir a Private Message Visit Kjir's homepage! Find more posts by Kjir Add Kjir to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Gabbro
.novellino.

User info:
Registered: Nov 2007
Posts: 3 (0.00 al dì)
Location: Como
Corso: Comunicazione Digitale
Anno:
Time Online: 5:07:11 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Originally posted by Kjir
Come sei ottimista :D
Va ben, farò anche una pagina con Javascript e senza CSS2 giusto per "dimostrazione", ma tanto non potrò testarla (e dove lo trovo IE4/NS4/Opera3.5? E soprattutto, come li faccio girare???)


http://scaccoalweb.vnunet.it/2007/0...-accessibi.html

è un articolo in cui parla delle "Barre di accessibilità", praticamente le installi nel browser (c'è sia per firefox che per internet) e ti permette di analizzare la pagina internet ad esempio come se stessi usando explorer 2 e fare vari controlli.

spero vi possa essere utile.

17-06-2008 16:43
Click Here to See the Profile for Gabbro Click here to Send Gabbro a Private Message Find more posts by Gabbro Add Gabbro to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Urborg_team
.primate.

User info:
Registered: Sep 2004
Posts: 74 (0.01 al dì)
Location: Torre de busi
Corso: Comunicazione digitale
Anno: 3
Time Online: 14:15:17 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Non so voi ma alcune cose sul sito del prof non me le fa aprire o mi dice che sono corrotte così mi sono tirato giù la guida per ajax da html.it e ne ho fatto un pdf. Se a qualcuno interessa...

PS: prossimamente forse anche quella di xml e xslt

Attachment: tutorial ajax by html.it.pdf
This has been downloaded 68 time(s).

__________________
Visit our site! http://www.utsoftware.altervista.org
oppure scrivere a:urborgteam1960@libero.it [valido anche per msn]
http://www.rvinterni.altervista.org

Last edited by Urborg_team on 18-06-2008 at 14:33

18-06-2008 14:15
Click Here to See the Profile for Urborg_team Click here to Send Urborg_team a Private Message Visit Urborg_team's homepage! Find more posts by Urborg_team Add Urborg_team to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Urborg_team
.primate.

User info:
Registered: Sep 2004
Posts: 74 (0.01 al dì)
Location: Torre de busi
Corso: Comunicazione digitale
Anno: 3
Time Online: 14:15:17 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Cmq per poter far funzionare il progetto bisogna installarsi apache o chicchessia??? non si riesce a farlo andare col semplice browser ne?

Aggiungo ancvhe la guida a XSLT

Attachment: tutorial xslt by html.it.pdf
This has been downloaded 40 time(s).

__________________
Visit our site! http://www.utsoftware.altervista.org
oppure scrivere a:urborgteam1960@libero.it [valido anche per msn]
http://www.rvinterni.altervista.org

Last edited by Urborg_team on 18-06-2008 at 14:43

18-06-2008 14:34
Click Here to See the Profile for Urborg_team Click here to Send Urborg_team a Private Message Visit Urborg_team's homepage! Find more posts by Urborg_team Add Urborg_team to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
jonny86
.illuminato.

User info:
Registered: Jun 2007
Posts: 197 (0.04 al dì)
Location: Prov. Como
Corso: Comunicazione Digitale
Anno: terzo
Time Online: 2 Days, 10:54:10 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Non serve Apache o IIS... io lo sto facendo interamente in XML, XSL e javascript (con Ajax)... e Ajax mi funziona anche con documenti in locale, anche se effettivamente è un po' sprecato in quest'ambito... però alla fine è quello che dobbiamo fare no?

18-06-2008 14:48
Click Here to See the Profile for jonny86 Click here to Send jonny86 a Private Message Find more posts by jonny86 Add jonny86 to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Kjir
.fedelissimo.

User info:
Registered: Apr 2004
Posts: 44 (0.01 al dì)
Location: Milano
Corso: Comunicazione digitale
Anno: Terzo
Time Online: 6:27:52 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

E che URL inserisci per fargli pescare i dati in locale?

19-06-2008 11:58
Click Here to See the Profile for Kjir Click here to Send Kjir a Private Message Visit Kjir's homepage! Find more posts by Kjir Add Kjir to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
jonny86
.illuminato.

User info:
Registered: Jun 2007
Posts: 197 (0.04 al dì)
Location: Prov. Como
Corso: Comunicazione Digitale
Anno: terzo
Time Online: 2 Days, 10:54:10 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Per fare beccare file in locale basta inserire il percorso relativo, ma bisogna prevedere anche lo status 0 perchè sarebbe il codice di caricamento riuscito per file locali (mentre per quelli remoti è il 200).

Solo che oggi a lezione è venuta fuori un'altra novità:

1) Nel progetto si aspetta che i documenti arrivino da diverse fonti (sia locali filesystem, sia remoti da siti con rss tipo il corriere della sera). Poi voi prendete gli xml e li trasformate come il solito.

2) Il laboratorio è protetto da proxy che blocca le chiamate in remoto di ajax, percui vanno inserite 2 funzioni in più che configurano il proxy... peccato che questa cosa funzioni solo per IE7 quindi molto probabilmente i progetti verranno guardati con IE7 (questo prob. era nuovo anche per il prof.). Le funzioni sono setProxy e setProxyCredentials... cercatele in giro.
Ovviamente si potrebbe aggirare il problema se pubblicassimo i nostri progetti su un web server (tipo un dominio di altervista) che non ha proxy... ma questo l'ho pensato io, il prof. non ha detto questo. Insomma Boh... ancora una volta lasciati a noi stessi.

19-06-2008 14:10
Click Here to See the Profile for jonny86 Click here to Send jonny86 a Private Message Find more posts by jonny86 Add jonny86 to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Kjir
.fedelissimo.

User info:
Registered: Apr 2004
Posts: 44 (0.01 al dì)
Location: Milano
Corso: Comunicazione digitale
Anno: Terzo
Time Online: 6:27:52 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Originally posted by jonny86

Solo che oggi a lezione è venuta fuori un'altra novità:

1) Nel progetto si aspetta che i documenti arrivino da diverse fonti (sia locali filesystem, sia remoti da siti con rss tipo il corriere della sera). Poi voi prendete gli xml e li trasformate come il solito.

2) Il laboratorio è protetto da proxy che blocca le chiamate in remoto di ajax, percui vanno inserite 2 funzioni in più che configurano il proxy... peccato che questa cosa funzioni solo per IE7 quindi molto probabilmente i progetti verranno guardati con IE7 (questo prob. era nuovo anche per il prof.). Le funzioni sono setProxy e setProxyCredentials... cercatele in giro.
Ovviamente si potrebbe aggirare il problema se pubblicassimo i nostri progetti su un web server (tipo un dominio di altervista) che non ha proxy... ma questo l'ho pensato io, il prof. non ha detto questo. Insomma Boh... ancora una volta lasciati a noi stessi.


Uhm qua mi pare che il prof si sia dimenticato che con XMLHttpRequest non si possono fare richieste Cross-domain (cioè su altri siti diversi da quello corrente). Questa funzione viene reintrodotta da Firefox 3 (con certi presupposti) e verrà reintrodotta anche da Internet Explorer 8.

Il proxy non ha nulla a che vedere, almeno in linea teorica. Il proxy viene impostato a livello di browser, non ha senso che si inseriscano impostazioni del genere nel codice javascript (basti pensare ai siti che usano AJAX, che fanno, inviano un javascript con le impostazioni della rete locale di chi lo richiede? E come fanno a saperle?). Inoltre è semplice dimostrare che questa cosa è una bufala: funziona GMail dal laboratorio?

Per i curiosi ecco un link:
http://websecurity.ro/blog/2008/04/...s-will-be-back/

Last edited by Kjir on 19-06-2008 at 17:48

19-06-2008 17:46
Click Here to See the Profile for Kjir Click here to Send Kjir a Private Message Visit Kjir's homepage! Find more posts by Kjir Add Kjir to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
jonny86
.illuminato.

User info:
Registered: Jun 2007
Posts: 197 (0.04 al dì)
Location: Prov. Como
Corso: Comunicazione Digitale
Anno: terzo
Time Online: 2 Days, 10:54:10 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Guarda non so cosa dirti.. io l'unica volta che ho usato ajax è stato per interfacciare pagine php con un DB mysql senza dover ricaricare la pagina... oppure per interfacciare le google maps con database in mysql che generava tramite php un file XML da dare in pasto alle funzioni di google maps...

E in effetti gli usi sono quelli... cioè il prof a sto punto non dovrebbe esigere molto... dovrebbe limitarsi a chiedere di caricare file XML caricati sul proprio server o filesystem.. avrebbe più senso con un db e il php che fa da tramite, ma alla fine il suo corso consiste in XML non in php o mysql.... boh, vedremo il 26.

19-06-2008 18:10
Click Here to See the Profile for jonny86 Click here to Send jonny86 a Private Message Find more posts by jonny86 Add jonny86 to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
Kjir
.fedelissimo.

User info:
Registered: Apr 2004
Posts: 44 (0.01 al dì)
Location: Milano
Corso: Comunicazione digitale
Anno: Terzo
Time Online: 6:27:52 [...]
Status: Offline

Post actions:

Edit | Report | IP: Logged

Ma sì, tranquillo, non ha capito una fava neanche lui...

19-06-2008 18:15
Click Here to See the Profile for Kjir Click here to Send Kjir a Private Message Visit Kjir's homepage! Find more posts by Kjir Add Kjir to your buddy list Printer Friendly version Email this Article to a friend Reply w/Quote
All times are GMT. The time now is 08:19.    Post New Thread    Post A Reply
Pages (5): [1] 2 3 4 5 »   Last Thread   Next Thread
Show Printable Version | Email this Page | Subscribe to this Thread | Add to Bookmarks

Forum Jump:
Rate This Thread:

Forum Rules:
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts
HTML code is OFF
vB code is ON
Smilies are ON
[IMG] code is ON
 

Powered by: vBulletin v2.3.1 - Copyright ©2000 - 2002, Jelsoft Enterprises Limited
Mantained by dsy crew (email) | Collabora con noi | Segnalaci un bug | Archive | Regolamento | Licenze | Thanks | Syndacate
Pagina generata in 0.066 seconds (57.67% PHP - 42.33% MySQL) con 29 query.